Non concepisco.

Marina di Ravenna, febbraio 2022

Non concepisco gli amori tiepidi, quelli che non mettono in dubbio almeno un po’ chi sei e cosa vuoi diventare, quelli che non ricordi bene la prima volta che vi siete guardati negli occhi e che cosa indossavate.

Concepisco solo quegli amori in cui conosci i tuoi spigoli, ma cerchi di smussarli, perché sai che farà bene a entrambi.

Concepisco solo quegli amori che – anche se finiscono – ti lasciano con le spalle più larghe e gli occhi che luccicano, perché ti hanno insegnato che dove ci sono le ombre c’è per forza la luce.

Concepisco solo quegli amori che ti fanno sentire su una piccola barca che sta per uscire dal porto, andando incontro a un mare in tempesta.
E tu, su quella barca, sorridi perché sai in ogni caso non tornerai più com’eri prima.
Per fortuna.

Se vuoi leggere subito, ogni volta che scrivo una cosa nuova:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: